Addio al Cavalier Vincenzo Citro, “L’Agnelli delle mozzarelle” per il New York Times

206

‘Oggi Battipaglia perde un pezzo della sua storia.-l’annuncio dalla pagina Facebook del Sindaco di Battipaglia Cecilia Francese-Il Cavaliere Vincenzo Citro, il padre della mozzarella di bufala della piana del Sele è venuto a mancare stamane. Vincenzo ha chiuso gli occhi ed ha inevitabilmente chiuso un’epoca. Quella degli anni ’80 in cui i leggendari bocconcini d’autore nelle anfore partivano dal caseificio Valtusciano per essere assaggiati in tutto il mondo. C’è stato un momento in cui la mozzarella era Battipaglia e Battipaglia era la mozzarella, grazie soprattutto a Vincenzo. Su di lui la stampa mondiale ha scritto di tutto, “L’Agnelli delle mozzarelle” lo definì il New York Times. Oggi con il cuore affranto vogliamo ricordarlo con un’immagine bellissima descritta da David Bellamy in un documentario storico che la BBC gli dedicó: “un re, nella sua isola, circondata da un mare di latte, che alleva le sue bufale e custodisce i suoi gioielli”.’