Agro aversano. Nigeriano ‘corriere’ della droga tratto in arresto dalla Polizia

41

“La Polizia di Stato di Caserta, nella giornata di ieri, ha rintracciato nell’agro di S. Cipriano d’Aversa e tratto in arresto un cittadino nigeriano, cinquantaquattrenne, condannato in via definitiva dalla Corte d’Appello di Genova per plurimi episodi di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, la Squadra Mobile della Questura di Caserta, a seguito di mirata attività d’indagine risalente all’anno 2014, accertava che il reo, da tempo dimorante in Italia, faceva parte di un’organizzazione, con funzioni di “corriere”, dedita al traffico di stupefacenti del tipo eroina e marjuana operante in Caserta che immetteva lo stupefacente sul mercato ad Ancona e Imperia.

L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di S. Maria Capua Vetere per l’espiazione della pena di 6 anni e 6 mesi di reclusione”.