Basket. Ble Juvecaserta Academy si sbarazza di Roccarainola, ma che fatica

34

La Ble Juvecaserta Academy, in un comunicato stampa giunto in redazione: “Impiega oltre metà partita la Ble Juvecaserta Academy per sbarazzarsi di un Roccarainola capace di sfruttare nei primi 20’ la poca aggressività difensiva dei padroni di casa. Ai bianconeri, infatti, è stato sufficiente, nella seconda parte della gara, imporre il maggior tasso tecnico e fisico nella propria metà campo per arginare gli ospiti e trovare efficaci spazi offensivi, sfruttati abilmente da Kuvekalovic (miglior realizzatore dell’incontro con 27 punti) e Bagdonavicius (per lui a referto 25 punti). E così, in pochi minuti, si è passati dal -16 (35-51) al +4 (57-53) con un parziale di 22-2. La Ble ha iniziato la contesa con troppa sufficienza in difesa e di tanto ne ha profittato subito il Roccarainola partita con un 6-0 frutto dei canestri di Errico, Sipraga ed Auriemma e dei tanti errori in attacco dei padroni di casa.

È stato Bagdonavicius, dopo ben 2’14”, a realizzare il primo canestro per i bianconeri. Tutto il primo quarto, comunque, si è andato sviluppando sulla stessa falsariga con gli ospiti costantemente in vantaggio. Dopo 10’ erano solo 11 i punti realizzati dai casertani contro i 14 di un Roccarainola che aveva in Auriemma un efficace terminale offensivo. E nel secondo quarto le cose non sono cambiate con gli ospiti sempre a condurre e con i padroni di casa imprecisi in attacco e poco aggressivi in difesa. Così Butti e compagni hanno continuato a guidare la contesa raggiungendo il doppio scarto di vantaggio sul 28-39; un divario in doppia cifra conservato fino all’intervallo lungo (33-43 al 20’). Nei primi venti minuti di gioco i padroni di casa hanno tirato dal campo complessivamente con il 48% contro il 61% degli avversari. Moccia (6) ed ancora Auriemma hanno confezionato in avvio di terzo periodo un parziale di 8-2 che ha consentito al Roccarainola di raggiungere il massimo vantaggio (+16) prima della reazione dei casertani che hanno registrato le loro azioni nella propria metà campo e hanno trovato con maggiore precisione la via del canestro avversario. Un’entrata più fallo di Kuvekalovic ed una conclusione di Markus hanno ridotto il distacco a 11 punti; poi, dieci punti consecutivi di uno scatenato Kuvekalovic ed un canestro più libero di Bagdonavicius hanno consentito a Caserta di azzerare il divario e passare in testa (57-53) chiudendo, poi, la terza frazione sul punteggio di 65-59. L’ultimo periodo ha avuto poca storia con i padroni di casa che hanno trovato il vantaggio in doppia cifra con canestro più libero di Bagdonavicius (74-63) ed il +21 con una tripla di Greco (85-64) consentendo a coach D’Addio di poter mandare in campo negli ultimi minuti un quintetto composto da tutti under.


Ble Juvecaserta Academy – Roccarainola 89 – 66(11-14, 33-43, 65-59
Ble Juvecaserta Academy: Mastroianni 6, Markus 10, Cioppa 7, Kuvekalovic 27, De Ninno 5, Greco 5.Bagdonavicius 25, Romanelli, Pisapia 2, D’Aiello, Pagano 1, MiragliaRoccarainola: Laurenzi 9. Canale ne, Moccia 17, Butti, Sipraga 7, Canestrari, Auriemma 25, Errico 2, Marchese ne, Falco 6Arbitri Leggiero di S. Tammaro e Moriello di MarcianiseBle Juvecaserta: tiri da due 31/45 (69%), da tre 7/21 (33%), liberi 6/12 (50%), rimbalzi 34 di cui 6 offensivi, assist 18Roccarainola: tiri da due 21/32 (66%), da tre 7/23 (30%), liberi 3/9 (33%), rimbalzi 29 di cui 3 offensivi, assist 19″.