BASKET. La Ble Juvecaserta Academy torna al successo: 65-62 il punteggio

37

“Torna al successo la Ble Juvecaserta Academy contro la Semprefarmacia.it di Bellizzi nel confronto disputato sul campo di Battipaglia per la indisponibilità del campo di gara dei salernitani.  Non è stata un’impresa semplice per il quintetto di coach D’Addio che è partito male, ma poi ha saputo imporre la sua voglia di vincere aggiudicandosi il confronto con il punteggio di 65-62.

Sono stati quattro tempi quanto mai combattuti, in cui i padroni di casa hanno sempre risposto colpo su colpo ai bianconeri casertani arrendendosi solo nel finale, quando una grande difesa di Mastroianni e compagni ha impedito ai salernitani di tirare a canestro recuperando il pallone e chiudendo senza ulteriori patemi la contesa. L’inizio non era stato dei migliori per la squadra casertana che non è riuscito a limitare le trame offensive dei padroni di casa, che sono andati al primo intervallo in vantaggio di 8 punti (19-11). Una difesa più aggressiva ed attenta ed un ‘azione offensiva più ordinata hanno consentito a Kuvekalovic (miglior realizzatore della gara con 23 punti) e compagni di rientrare subito a contatto dei salernitani e di passare anche in vantaggio, senza, però, riuscire a distaccare il quintetto di Bellizzi. All’intervallo lungo, quindi, era ancora evidente l’equilibrio della gara con il punteggio fermo sul 28-30 per gli ospiti. La gara è proseguita sulla stessa falsariga anche nel terzo periodo con i bianconeri di coach D’Addio sempre a condurre nel punteggio, senza però riuscire ad accumulare un vantaggio di sicurezza. Al 30’ il tabellone del Pala Zeuli di Battipaglia dava comunque ai casertani un vantaggio di 5 punti (42-47). E l’ultimo periodo non è stato molto diverso con le rispettive difese a prevalere sugli attacchi. I casertani hanno esaurito in breve tempo il bonus falli e questo ha consentito al Bellizzi di poter mantenere il contatto con i tiri dalla lunetta. Ciononostante, i bianconeri sono riusciti ad andare anche sul +10, ma i salernitani sono riusciti a riequilibrare le sorti del confronto grazie ai tiri dalla lunga distanza prima che la gara andasse decisamente verso i colori bianconeri grazie a due liberi di De Ninno ed uno di Bagdonavicus ed alla grande difesa sull’ultima azione offensiva dei padroni di casa.«Dopo due sconfitte consecutive ed un periodo non facile vissuto nelle ultime settimane – commenta coach D’Addio a fine gara – vincere una partita fuori casa, contro una squadra in piena fiducia e che gioca un’ottima pallacanestro, non era facile e soprattutto scontato. Il successo è venuto per merito del grande atteggiamento dei ragazzi nei momenti chiave della partita e della grande voglia di gestire le dinamiche e le difficoltà come solo un vero gruppo “unito” può fare. E, perciò – continua il tecnico bianconero – faccio a loro complimenti per la grande partita fatta che sarà sicuramente da stimolo per riaccendere il giusto entusiasmo che da sempre ci contraddistingue».Continuando nella sua disamica, l’allenatore casertano ricorda che quella con Bellizzi è stata «una partita in cui non c’è stato mai uno scossone decisivo, giocata con grande equilibrio su entrambe i lati del campo. Siamo stati bravi a provare un allungo nell’ultimo quarto, quando siamo arrivati anche al +10 e sono stati bravi loro a ritrovare energia ed a rifarsi sotto negli ultimi frangenti della gara. Solo la grande capacità di soffrire insieme in difesa ci ha permesso di portare a casa la partita, anche sfruttando in attacco la nostra grande fisicità sotto le plance».

Semprefarmacia Bellizzi – Ble Juvecaserta Academy  62 – 65(19-11, 28-30, 42-47)
Semprefarmacia Bellizzi: Granata 4, Scolpini, Bentrad 3. La Rocca ne, Vitale. Lazukic 2, Di Mauro 6. Kaufamanis 15, Polito ne. Truglio 14. Trapani 7, Esposito 11. Allenatore: SanfilippoBle: Mastroianni 5, Markus 7, Cioppa 5, Kuvekalovic 23, De Ninno 10, Greco 10, Bagdonavicius 5, Pagano, D’Aiello, Miraglia ne, Romanelli ne, Pisapia. Allenatore: D’addioArbitri: Procida di S.Cipriano Picentino (SA) e Pezzella di Arzano”. Comunicato stampa della JuveCaserta Academy.