Ble Juvecaserta Academy batte New Caserta Basket e allunga la sua striscia vincente

73

“La Ble Juvecaserta Academy allunga la sua striscia vincente conquistando un altro successo interno a spese del New Caserta Basket. Sono bastati pochi minuti ai bianconeri per prendere le misure al quintetto avversario e portarsi al comando delle operazioni che hanno mantenuto fino alla conclusione, controllando l’andamento dell’incontro e conservando un vantaggio costante in doppia cifra.I primi sette punti dei casertani sono stati frutto della coppia Cioppa-Kuvekalovic con i padroni di casa subito in vantaggio e con gli ospiti che, grazie a due triple consecutive di Wajglus sono riusciti a ribaltare il punteggio ed a passare in testa (12-9).

Caserta ha reagito immediatamente e si è riportato in vantaggio (16-13) con Bagdonavicius. Sono stati ancora Wajglus e Chakir a rispondere ai padroni di casa ed a riportare la gara in parità (16-16) prima del parziale di 9-4 che ha consentito ai casertani di chiudere la prima frazione di gioco sul 25-20. L’inizio del secondo periodo è stato tutto di marca bianconera con un parziale di 10-2 chiuso da un alley oop di Bagdonavicius che ha dato il primo vantaggio in doppia cifra ai padroni di casa (35-23). Sono stati i canestri di Chakir ed Abete ad evitare che il divario potesse assumere proporzioni più ampie e così, all’intervallo lungo, la Ble ha potuto contare su un vantaggio di 13 punti. Al rientro in campo non è cambiato l’andamento della gara con il quintetto di coach D’Addio che ha continuato ad essere aggressivi in difesa ed a correre in contropiede ogni volta che se ne presenta l’opportunità. La logica conseguenza è il +18 raggiunto con un canestro di De Ninno (55-37). Chakir con quattro punti consecutivi ha cercato di scuotere i suoi compagni di squadra, ma è incappato in rapida successione nel quarto e quinto fallo ed è stato costretto a lasciare il campo a 3’06 dal termine del terzo periodo con la partita, però, saldamente in mano dei padroni di casa (56-41). Marco Mastroianni, Dodaro e Wajglus hanno prodotto un parziale di 9-2 con cui hanno diminuito il divario stabilizzato, poi, sul 61-50 da un libero di Davide Mastroianni e da un canestro di Markus. L’inizio dell’ultimo periodo è stato caratterizzato da un altro 6-0 frutto dei canestri di Greco, capitan Mastroianni e De Ninno che, in pratica, hanno trasformato il resto della gara in un lungo garbage time nonostante i tentativi, soprattutto di Mastroianni e di Abete, per invertire il trend di un incontro segnato che ha visto i padroni di casa, con i giovani in campo, piazzare un ulteriore break finale di 10-0 che ha fissato il punteggio finale sull’ 84-63
Ble Juvecaserta Academy – New Caserta Basket 84 – 63(25-20, 46-33, 61-50)Ble: Mastroianni 8, Markus 13, Cioppa 11, Kuvekalovic 13, De Ninno 11, Greco 5, Bagdonavicius 17, Romanelli 2, D’Aiello, Pagano 2, Miraglia 2, Pisapia. Allenatore: D’AddioNew Basket: Chakir 12, Sveldezza, Mastroianni 14, Sabellico 1, Datuowei, Crescenzi, Wajsglus 12  Puoti 7, Avete 12, Dodaro 5, Marinelli. Allenatore: Di LorenzoArbitri: Leggiero di S. Tammaro e Argenio di Mercogliano
Ble: tiri da 2 33/53 (62%), da 3 4/15 (27%), liberi 6/18 (33%), rimbalzi 44 di cui 11 offensivi, assist 16, palle perse 12, palle recuperate 8New: tiri da 2 22/44 (50%), da 3  4/24 (17%), liberi 7/15 (47%), rimbalzi 42 di cui 14 offensivi, assist 6, palle perse 16, palle recuperate 7″. Dall’ufficio stampa della Ble Juvecaserta Academy.