Ble Juvecaserta Academy batte Pallacanestro Salerno in finale e vince la Coppa Campania 2022

108

“È della Ble Juvecaserta Academy la Coppa Campania 2022 della serie C di basket. Il quintetto di coach D’Addio se l’è aggiudicata superando in finale per 75-62 la Pallacanestro Salerno. La finale si è svolta nel palasport di viale Medaglie d’oro, riaperto al pubblico per l’occasione, ed ha visto una buona presenza di pubblico a dimostrazione dell’interesse dei tifosi casertani per il basket. Inizio gara equilibrato, aperto da una tripla di De Leo cui ha risposto, sempre dalla distanza, il casertano Cioppa. Il primo periodo è andato avanti sul piano della parità con Salerno a cercare di fare la lepre e Caserta pronta a riagguantarla. Solo nell’ultimo giro di lancette i bianconeri casertani hanno preso un leggero margine grazie a quattro punti consecutivi di Markus ed un libero di Mastroianni (17-14). Sammartino, in avvio di terzo periodo, ha riportato a contatto i salernitani, ma poi Caserta ha piazzato cinque punti consecutivi con un canestro di Blair ed una tripla di Mastroianni e da quel momento ha sempre condotto la contesa, incrementando a 7 i punti di vantaggio con due liberi di Greco prima di subire un 6-1 frutto delle azioni di Chavez e De Angelis che hanno riportato Salerno ad un solo possesso di distacco (25-23). La reazione dei casertani si è concretizzata in un 9-2 grazie ai canestri di Bagdonavicius, Greco ed una tripla di Tinto, che hanno consentito a Mastroianni e compagni di raggiungere il massimo vantaggio (34-25).

Nei minuti finali sono stati Chavez e Beatrice a firmare la parziale rimonta di Salerno che è riuscito a chiudere la prima metà gara a -4 (36-32). Dopo l’intervallo lungo è stato ancora una volta Cioppa ad iscriversi a referto con un tiro dalla distanza. seguito poi dai canestri di Bagdonavicius e Markus che hanno consentito il primo vantaggio in doppia cifra (43-32). Ancora una volta è stato Chavez a caricarsi la sua squadra sulle spalle riportandola a -5 con due canestri consecutivi, prima di un altro break della Ble raggiunto con cinque punti di Bagdonavicius e tre di Cioppa per il 57-44 che ha chiuso il terzo periodo di gioco. Visnjic ha aperto il quarto periodo, ma Caserta ha continuato a guidare la contesa riparando con l’intensità difensiva ad alcuni svarioni offensivi. È stato lo stesso Visnjic con due triple consecutive e la complicità di Chavez a cercare di mantenere in partita Salerno, ma la Ble non ha mollato e dopo il +15 di Greco (64-49) ha controllato la gara ed ha chiuso meritatamente sul 75-62, festeggiando il suo primo trofeo, consegnato sul campo dal presidente regionale Fip, Antonio Caliendo.
Pallacanestro Salerno – Ble Juvecaserta Academy 75 – 62(14-17, 32-36, 44-57)Pallacanestro Salerno: Chavez 16, Beatrice 6, Schettino ne, Melillo 2, Del Plato ne, Koshevatskyi, De Angelis 8, Markovic ne, Visnjic 20, Bryniuk ne, Sammartino 5, De Leo 5. Allenatore: Menduto Ble: Mastroianni 11, Markus 13, Cioppa 13, Kuvekalovic, De Ninno 9, Blair 2, Greco 13, Bagdonavicius 12, Romanelli ne, Pagano ne, Miraglia ne, Tinto 2. . Allenatore: D’AddioArbitri: Carotenuto di Scafati e Pezzella di ArzanoBle: tiri da 2 19/37 (51%), da 3 9/24 (38%), liberi 10/20 (50%), rimbalzi 32 di cui 4 offensivi, assist 21, palle perse 8, recuperate 8Salerno: tiri da 2 18/43 (42%), da 3 7/18 (39%), liberi 5/10 (50%), rimbalzi 42 di cui 9 offensivi, assist 16, palle perse 19, recuperate 3″.