Bonus Mamma Domani: i requisiti richiesti per fruire di tale beneficio

227

Ottima la segnalazione inviataci dall’eccellente CAF Patronato Omnibus Multiservice di Caserta:

“BONUS MAMMA DOMANI


Cos’è?
Il “Bonus Mamme Domani”, più comunemente chiamato Premio alla Nascita, è un importo in misura fissa che viene riconosciuto come premio alla nascita e ha come scopo quello di incentivare e incrementare il tasso di natalità nel Paese.
Requisiti
I requisiti che vengono richiesti per fruire di tale beneficio sono:
 essere presenti e residenti in Italia;
 essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’UE in possesso di diritto di soggiorno o del diritto di
soggiorno permanente, ovvero essere cittadino di uno Stato extra UE in possesso del permesso per soggiornanti
di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di lavoro o di ricerca di durata almeno annuale.
ISEE, sì o no?
No. Il Bonus Mamme Domani è un contributo universale riconosciuto a tutte le donne residenti in Italia.

Importo Bonus Mamme Domani
L’importo riconosciuto è pari a 800,00 € per ciascun evento. In caso di gravidanza gemellare sarà necessario presentare un numero di domande pari ai figli nati e si avrà diritto ad altrettanti bonus.
Modalità di erogazione
L’assegno verrà erogato direttamente dall’INPS in un’unica soluzione tramite le seguenti modalità:
 bonifico domiciliato;
 accredito sul conto corrente collegato all’IBAN indicato nella richiesta;
 libretto postale;
 carta prepagata collegata ad un IBAN.
Da quando sarà possibile beneficiarne?
Il bonus può essere richiesto dal settimo mese di gravidanza e, dopo il parto, entro un anno dalla nascita oppure a partire dalla data di ingresso in famiglia ed entro un anno da tale evento nel caso di adozione o affidamento preadottivo. Sarà
possibile richiederlo fino al 31 dicembre 2021, poiché dal 2022 verrà inglobato all’interno dell’Assegno Unico”.