Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due fratelli nei guai

30

“Nel corso della serata di ieri, in Casal di Principe (Ce), i carabinieri della sezione radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due fratelli, un 25enne ed un 20enne. I carabinieri, a seguito di perquisizione domiciliare hanno rinvenuto e sequestrato gr. 118,69 di sostanza stupefacente di tipo hashish, suddivisa in 42 dosi già confezionate e due porzioni di panetti del peso complessivo di gr. 22,26 di marijuana nonchè la somma di 190 euro in banconote da piccolo taglio oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. I due sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di convalida”.

Di sopra, il testo del comunicato stampa inviatoci dal Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta.