C. VOLTURNO. Tratta di persone e sfruttamento della prostituzione, CC. arrestano nigeriana

21

“CASTEL VOLTURNO (CE). I CARABINIERI ARRESTANO UNA TRENTASEIENNE NIGERIANA GRAVATA DA UN’ORDINE DI CARCERAZIONE PER TRATTA DI PERSONE E SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE.

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone (CE), a seguito di mirate indagini hanno proceduto, in Castel Volturno (CE), a rintracciare ed arrestare una trentaseienne nigeriana destinataria di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania.

La donna, pregiudicata e irregolare sul territorio nazionale, è stata condannata alla pena definitiva 7 annidi reclusione, poiché riconosciuta colpevole di trtratta di persone continuata in concorso con l’aggravante dello sfruttamento della prostituzione e della commissione del reato da parte di un gruppo criminale organizzato impegnato in attività criminali in più di uno stato, reati commessi in Licodia Eubea (CT) fino al 2014.

La donna è stata accompagnata presso la casa circondariale di Pozzuoli (NA)”. Comunicato stampa inviatoci dal Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta.