Cangiano (FdI): «Dolore e cordoglio per la morte del giovane pilota Altruda»

37

A seguire la nota stampa inoltrataci dalla Segreteria On. Gerolamo Cangiano.Cangiano (FdI): ‘«Dolore e cordoglio per la morte del giovane pilota Altruda»

«Mi riempie di tristezza e di dolore la notizia della morte di Fabio Antonio Altruda, Capitano Pilota dell’Aeronautica Militare Italiana. Abbiamo sperato fino alla fine che non ci fosse il triste epilogo alla vicenda, fin da quando si erano persi i contatti con il caccia Eurifighter del 37^ Stormo di Trapani, precipitato ieri pomeriggio prima di atterrare, al termine di una sessione di addestramento. Già apprendere notizie così è devastante per chiunque. Questa però mi tocca ancor di più, sia per la giovanissima età del pilota Altruda, sia perché Fabio era originario di Caserta, nato e cresciuto nella centralissima Via Acquaviva, dove ancora vive la famiglia. Ai genitori e al fratello va tutto il mio affetto, la mia vicinanza ed un forte abbraccio. A Fabio un saluto che lo possa vedere continuare a volare cieli alti e limpidi». Queste le commosse parole di Gimmi Cangiano, deputato casertano in quota Fratelli d’Italia’.