CAPUA. Materiali abbandonati: eternit, mobili, plastica, indumenti…

71

“Capua – Volontari DEA e OCC Nella mattinata di ieri, durante una ricognizione ambientale, i volontari dell’Associazione D.E.A “Difesa Eco Ambientale e Osservatori Civici Campania individuavano 2 aree in agro di Capua dove erano presenti numerosi materiali abbandonati.

Veniva riscontrata la presenza di: diverse lastre in conglomerato cementizio note con il marchio eternit contenete verosimile amianto rotto in diversi punti; cumulo di vecchi mobili, materiali plastici,indumenti, RAEE, vecchi divani, barattoli di solventi, diversi sacchi neri assimilabili agli RSU,e altre tipologie non meglio identificate poiché occultate dal cumulo di materiali ivi presenti; inoltre altre lastre in verosimile amianto venivano riscontrate a pochi metri vicino la rete metallica di delimitazione della Tav con l’aggravante che questi materiali pericolosi sono sottoposti a continue vibrazioni cosi provocando ulteriori distacchi di fibre amiantifere debolmente legate alla matrice cementizia e rilasciate nell ambiente circostante. Nota stampa D.E.A. Difesa Eco Ambientale.