Casaluce. Bar e centri scommesse, i CC. deferiscono in stato di libertà 3 persone

36

“I Carabinieri della Stazione di Teverola (CE), nel corso di specifici servizi eseguiti unitamente a personale della Polizia locale e dei Monopoli di Stato, hanno proceduto al controllo di alcuni esercizi commerciali quali bar e centri scommesse presenti nel territorio del comune di Casaluce (CE).

Nel corso delle attività sono stati deferiti, in stato di libertà per la mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti e il possesso di 4 apparecchiature vlt, in un caso non collegati alla rete nazionale, e senza la prescritta autorizzazione, i titolari di 3 sale, i quali sono stati altresì sanzionati amministrativamente per attività di scommesse senza la prescritta autorizzazione. Tutte le apparecchiature elettroniche irregolari sono state sottoposte a sequestro”. Comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta.