CASERTA. SORPRESI A RUBARE in un CAPANNONE, ARRESTATI dai CARABINIERI

95

Di seguito, il testo del comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta, giunto in redazione: “Nel corso della notte, in Caserta, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Caserta hanno tratto in arresto due persone nella flagranza del reato di “furto aggravato” ed in particolare un 56enne originario di Napoli, senza fissa dimora, in atto sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla p.g. ed un 19enne di Marcianise.

I due, dopo aver forzato l’ingresso di un capannone ubicato in via Carlo III, si sono introdotti all’interno rubando materiale ferroso. I militari dell’Arma intervenuti li hanno bloccati e recuperato la refurtiva che è stata restituita all’avente diritto.  Gli arrestati, da ritenersi innocenti fino a sentenza irrevocabile, verranno giudicato con rito direttissimo”.