CE. 250esimo dalla morte di Vanvitelli, manifestazione d’interesse per realizzazione iniziative

93

‘250ESIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI VANVITELLI, COMUNE E REGGIA PUBBLICANO L’AVVISO CONGIUNTO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DELLE INIZIATIVE

E’ stato pubblicato sui portali dell’Amministrazione Trasparente del Comune-di Caserta-e della Reggia di Caserta l’Avviso pubblico congiunto di Manifestazione d’interesse per la realizzazione di iniziative diffuse sul territorio campano e nazionale volte a celebrare i 250 Anni dalla morte del Maestro Luigi Vanvitelli – “Luigi Vanvitelli, Il Maestro E La Sua Eredità 1773-2023”.


Le proposte potranno essere presentate entro le ore 12.00 del 13 agosto 2022 da operatori culturali, cooperative, fondazioni, associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, Pro-Loco, raggruppamenti di associazioni a mezzo ATS e altri soggetti senza scopo di lucro. L’obiettivo è la realizzazione di un programma unico, coordinato e condiviso di iniziative culturali e turistiche in occasione delle celebrazioni per i 250 anni dalla morte di Luigi Vanvitelli che ricorreranno dal 1° marzo 2023 al 1° marzo 2024. Il progetto, dal titolo “Luigi Vanvitelli, il Maestro e la sua eredità 1773-2023”, segue il Protocollo di Intesa sottoscritto tra la Reggia di Caserta e il Comune di Caserta il 30 marzo scorso, ispirato alla cooperazione interistituzionale, all’attivazione di processi di rete, alla diffusione dei partenariati pubblico-privati e alla costruzione di un programma interdisciplinare e plurisoggettivo che possa adeguatamente celebrare il maestro Vanvitelli. I dettagli sulla modalità di presentazione delle proposte e tutte le atre informazioni sono disponibili nell’Avviso, pubblicato con i relativi allegati al link: https://trasparenza.comune.caserta.it/index.php?id_oggetto=11&id_doc=855868. “Siamo giunti alla fase operativa di un percorso avviato già da tempo – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – che ci consentirà di celebrare nel miglior modo possibile il 250esimo anniversario della morte di Luigi Vanvitelli che a Caserta ha profuso i tesori più cospicui e preziosi della sua arte e del suo genio. Abbiamo immaginato con la Direzione della Reggia un cartellone unico di eventi diversificati che, partendo dalla città di Caserta e dal Palazzo Reale, sua opera più celebre, possa spingersi oltre i confini cittadini e campani, in tutti quei luoghi significativi per la sua vita e per le sue attività. Ringrazio la direttrice della Reggia Tiziana Maffei per la collaborazione e la disponibilità e l’assessore alla Cultura Enzo Battarra che sta seguendo personalmente tutto l’iter che ci porterà alla realizzazione dell’ambizioso progetto”.