CE. AL VIA DOMANI LA RASSEGNA DI TEATRO E MUSICA “COMUNALIA 2021”

249

Prenderanno il via domani, sabato 18 dicembre, gli eventi di “Comunalia 2021”, la manifestazione di musica e teatro, organizzata dagli Assessorati alla Cultura e agli Eventi del Comune di Caserta, coordinati rispettivamente da Enzo Battarra ed Emiliano Casale. La kermesse in programma fino al 26 marzo 2022, è finanziata con fondi regionali POC per il “Piano strategico Cultura e Beni Culturali Programmazione 2021”.Il primo spettacolo è previsto sabato 18 dicembre alle 21,30 in piazza Dante con il concerto dei Foja, anticipato di qualche ora dalle performance del teatro di strada dei Capadoxo, a partire dalle 18 in via Mazzini e Piazza Vanvitelli.

Domenica 19 dicembre in piazza Dante dalle 18 ancora musica con il Festival anni ‘90 NEJA –Taleesa – Carolina Marquez – Datura – Gazebo. Si riprende il 29 dicembre, anche per le modifiche apportate al programma originale nel pieno rispetto delle normative regionali intervenute in tema di prevenzione da Covid-19, al Teatro Comunale Parravano con Alessandro Haber in “Raccontar Canzoni”. Per tutti gli spettacoli al Teatro comunale l’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria su eventbrite.it fino ad esaurimento capienza e con esibizione del super green pass. Presso il Foyer del Teatro comunale, inoltre, si conclude domani, sabato 18 dicembre, la rassegna cinematografica “Intimalente”. Negli stessi spazi provvisori del Museo d’Arte Contemporanea nella sede dell’ex Pretura il giorno 29 dicembre alle 18,30 ci sarà un omaggio all’artista Antonio de Core in occasione dei 25 anni dalla sua morte.Il nuovo anno comincia con il Concerto di Capodanno dell’accademia Mandolinistica Napoletana, al Teatro Comunale di Caserta, ore 20,30, 1 gennaio 2022.

Mercoledì 5 gennaio, sempre al Parravano alle 20,30, Gino Rivieccio in Mettetevi Comodi con la Minale Band e con Fiorenza Calogero.Il giorno dell’Epifania, 6 gennaio, la rassegna si trasferisce in piazza Vescovado a Casertavecchia con la Compagnia Morks in “Le lezioni del Prof. Trepiccione”, in programma alle ore 10 e in replica alle 18. Comunalia riprende poi il 5 febbraio con il concerto del Comunale, ore 20,30, “Enzo Avitabile & Peppe Servillo Duet”. Carnevale il 27 febbraio tra piazza Vanvitelli, via Mazzini e piazza Duomo con la “Compagnia Arca” in “Teatro in Maschera” dalle 18, con replica il Martedì Grasso, 1 marzo.Lunedì 28 febbraio 2022, in piazza Vanvitelli alle 18, “Sassolino & il mare” – favola musicale con ensemble, canzoni e voce narranteSabato 12 marzo al Teatro Comunale il concerto di Giovanni Lindo Ferretti in Bella Gente d’Appennino per concludere sabato 26 marzo con Michele Placido in “Serata d’Onore”“Comunalia 2021 – spiegano gli assessori Battarra e Casale – nasce dalla profonda convinzione che Arte e Cultura, indissolubilmente intrecciate tra loro, siano “beni” necessari alla crescita di qualunque territorio e di qualunque comunità. Oggi più che mai, data la particolare contingenza storica, determinata dalla pandemia, corre l’obbligo di un agire sociale che miri ad una ripartenza trasportata da conoscenza e bellezza. Un nutrito cartellone di eventi musicali e teatrali che verranno posti in essere non solo, datane la centralità del ruolo, nel Teatro Comunale di Caserta, ma in ogni altro luogo storico, all’aperto della città”.