CE. Ass. Pontillo spazza via le polemiche: “sul mio operato rispondo con i fatti”

149

“SCUOLE DI S.BARBARA E SAN BENEDETTO-Le parole di Pontillo, Assessore del Comune di Caserta-Alle polemiche sterili, strumentali ed inappropriate che in questi giorni sono state indirizzate sul mio operato di assessore all’edilizia scolastica, rispondo con i fatti. Stamattina, dopo aver ascoltati l’assessore alla P.I. Adele Vairo e i vari DDSS coinvolti, sono stato in Piazza Cavour per avviare le procedure per rendere disponibile, uno dei due edifici, alla Scuola di San Benedetto. In tal modo la scuola dell’infanzia di S. Barbara ritorna, dopo la ristrutturazione estiva, alla Don Milani.

Dispiace che gli attacchi, anche volgari, sono arrivati da persone che pensavo amiche, ma sono fortunato, perché ho capito che questi soggetti è meglio lasciarli stare, non sanno nulla di me e della mia storia. Uno di questi, di cui conosco i reati commessi a danno del Comune di Caserta e della collettività, si è presa il lusso di trasformare un attacco politico, che ci può stare, in attacco alla mia etica e moralità di padre, questo non lo posso consentire a nessuno e dunque su questo soggetto, mi dispiace, sto valutando di rendere pubblico i reati commessi e il nome del congiunto attualmente candidato a consiglio comunale, in tal modo chiariamo, una volta e per sempre, da quale pulpito arriva la predica. Guardate i risultati e tacete su quello che non conoscete”.