CE. EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, NUOVA REGOLAMENTAZIONE DEFINITA DALLA REGIONE

27

“CASERTA-EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE DEFINITA DALLA REGIONERIDETERMINAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE: DOMANDE ENTRO IL 30 GIUGNO. L’Assessorato al Patrimonio informa la cittadinanza che la Giunta della Regione Campania, con delibera n.623 del 28.12.2021, ha apportato alcune modifiche al regolamento regionale n.11 del 28.10.2019 che aveva introdotto una nuova disciplina per l’assegnazione, la gestione e la determinazione dei canoni di locazione degli alloggi di Edilizia residenziale Pubblica (ERP). La più importante modifica riguarda la previsione della proroga per la entrata in vigore della nuova disciplina dei canoni di locazione (art.22).

La Giunta regionale ha stabilito che la nuova disciplina entrerà in vigore alla data dell’1.1.2023 a causa del perdurare della fase di grave emergenza economica e sociale dovuta alla situazione pandemica e considerando che la maggioranza degli assegnatari non ha ancora presentato la documentazione ISEE richiesta per la determinazione dei nuovi canoni di locazione.“In ottemperanza a quanto deciso dalla Giunta regionale ed in previsione della necessità di aggiornare i canoni di locazione secondo la nuova disciplina a partire dall’1.1.2023, l’Ufficio Patrimonio del Comune di Caserta – spiega l’assessora al Patrimonio Annamaria Sadutto – ha provveduto a pubblicare sull’home page del sito internet comunale e sul Portale della Trasparenza un avviso pubblico con il quale si chiede a tutti gli assegnatari la presentazione della certificazione ISEE 2022 e del modello correttamente compilato entro il 30 giugno prossimo, per poter così procedere alla rideterminazione del canone”. L’avviso con tutti i dettagli ed il modulo da compilare sono disponibili all’indirizzo: https://trasparenza.comune.caserta.it/index.php… “. Comunicato stampa del Comune di Caserta.