CE. Festa della donna ed abusivismo commerciale, sequestri mimose P.M.

235

Di seguito, il testo del comunicato stampa della Polizia Municipale di Caserta, giunto in redazione: “Nell’ambito delle attività di istituto effettuate dal Comando Polizia Municipale di Caserta nel mese di febbraio è da evidenziare che per contenere l’emergenza sanitaria in atto sono state controllate 282 persone presenti all’interno di 67 attività commerciali al fine di verificare il possesso del prescritto green pass. Durante i controlli non sono emerse violazioni.

Nell’ambito del contrasto all’abusivismo commerciale in occasione della festa della donna sono stati effettuati due sequestri amministrativi rispettivamente di 24 confezioni di mimose in viale Douhet a carico di un cittadino del nord napoletano di anni 63 e di 53 confezioni di mimose in Piazza Andolfato a carico di un cittadino casertano di anni 36. Per entrambi si procedeva alla contestazione della sanzione amministrativa di euro 5.000 ai sensi della Legge Regionale n° 7 del 2020 in quanto privi di titolo autorizzatorio. Altri due interventi a carico di ignoti effettuati rispettivamente in via C. Battisti, recuperando 31 confezioni di mimose ed in via Vivaldi recuperando 80 confezioni di mimose. Per questi due interventi i trasgressori alla vista dell’auto di istituto si davano a precipitosa fuga.


Complessivamente sono state recuperate 188 (centottantotto) confezioni di merce ed elevate sanzioni per 10.000 euro. La merce è stata depositata presso il Comando per la successiva distruzione”.