CESA. Enzo Guida eletto consigliere provinciale, anzi no…

208

“Un errore di calcolo aveva confermato, nella distribuzione dei seggi, la mia elezione al consiglio provinciale. E questo aveva fatto scattare, giustamente, l’entusiasmo.-queste le parole del primo cittadino di Cesa, Enzo Guida, che in una nota stampa, fa trapelare la delusione per la mancata elezione in consiglio provinciale, mista però alla reale soddisfazione per una serie di ragioni, che lui stesso elenca-Guida spiega-Poi c’è stato una rettifica ed al momento al Pd risultano assegnati 4 seggi, quindi la mia elezione non è stata confermata.

Va bene lo stesso, sono contento ugualmente per una serie di ragioni. La prima è di carattere politico: il mio risultato è frutto di un lavoro di squadra, che ci consente di gettare le premesse per programmi futuri.-prosegue Guida-Con gli amici che mi hanno sostenuto faremo una riflessione su quello che è il futuro da intraprendere.

La seconda è di carattere personale, perchè prima della politica esistono i rapporti. Credo di essere una persona che cerca di mettersi a disposizioni di tutti, anche di tanti amici amministratori comunali come me. In questa vicenda ho toccato con mano chi è veramente amico e chi non lo è. Non sarà questo risultato a toglierci il sorriso e l’entusiasmo di sempre. Auguri di buon lavoro al rieletto presidente della Provincia Giorgio Magliocca ed a tutti consiglieri provinciali eletti”.