CONGRESSO PD, NASCE COMITATO A SOSTEGNO CUPERLO IN CAMPANIA

18

‘Si sta radicando in Campania il coordinamento regionale a sostegno di Gianni Cuperlo, nella sfida delle primarie per il futuro segretario Pd. Lo annuncia Camilla Sgambato, già parlamentare e responsabile istruzione nella segreteria nazionale con Zingaretti, ed attuale membro della direzione nazionale. “A sostegno di Gianni Cuperlo stanno nascendo gruppi organizzati in tutte le province della regione, grazie al suo profilo autorevole, competente e coerente, e per questo convincente. È l’unico con un’indiscutibile connotazione di sinistra, perché Cuperlo si rivolge a tutti coloro che avvertono la frustrazione di un congresso nato senza un’approfondita discussione e, soprattutto, senza un’analisi seria sull’ultima sconfitta e sulle ragioni della perdita di sei milioni di voti in quindici anni, sul perché abbiamo, negli stessi anni, cambiato nove segretari e subìto due scissioni. Con la robustezza e la profondità delle idee sarà punto di riferimento di quanti, pur provenendo da storie diverse, si riconoscono nel medesimo impianto valoriale progressista, nelle chiare ed inequivocabili parole di sinistra come uguaglianza, solidarietà, tutela dell’ambiente, difesa del lavoro nelle sue varie articolazioni, fraternità, Europa, di coloro insomma che credono in un partito democratico che si riconnetta con la società, e che sia strumento di una alternativa radicale, radicata nei territori e popolare. Cuperlo è credibile nella sua storia politica, ha pagato a caro prezzo l’aver contrastato con coerenza, dall’interno del partito, la stagione renziana, quando era al suo apice, mentre oggi c’è chi, con grande disinvoltura, si riposiziona in maniera incoerente. Entra in questa competizione con umiltà, ma con la profonda convinzione che se questo congresso si ridurrà ad una conta tra dirigenti, sancirà la fine certa del Pd”, dichiara Sgambato. “Lo sosterremo con entusiasmo perché immagina il partito che noi auspichiamo, quello che non vive solo nelle aule del Parlamento, dei consigli regionali e comunali, o dei comitati elettorali, ma che sappia ascoltare in modo autentico, con empatia, e dia voce e potere a migliaia di donne e uomini che chiedono soltanto una speranza di riscatto materiale e di senso. Intorno alla sua candidatura si ritroveranno tutti coloro che sono stanchi dei trasformismi che hanno sottratto l’anima e la voce alla sinistra, al partito ed al Paese, dissipandone l’enorme patrimonio di idee, e combatteranno con lui, fino in fondo, una battaglia giusta e necessaria. Gianni Cuperlo sarà presto in Campania, nel suo viaggio che parte dalla Sicilia ed attraverserà tutto il Paese”, conclude Sgambato (PD)’. Ufficio Stampa On.Camilla Sgambato.