Gianfranco Gallo: “Dodici Repliche vince il MIFF come miglior film LGBTQ”

365

Dalla pagina Facebook di Gianfranco Gallo, attore, autore, regista, cantante e drammaturgo napoletano, noto ai più per aver vestito i panni del boss Don Giuseppe Avitabile nella serie tv Gomorra: “Oggi per me la notizia e’ questa, poi da domani e’ giusto andare avanti. Dodici Repliche vince il MIFF (Montreal indipendent film festival) come miglior film LGBTQ. Quando scrissi il film, quando poi l’ho interpretato, avevo un po’ di paure legate al fatto di trattare un argomento difficile come quello dei diritti degli omosessuali. Il protagonista e’ infatti un omosessuale un po’ vintage che fa fatica a comprendere quel che gli accade intorno, nel suo stesso mondo. Vincere questo premio, vincerlo a Montreal, vincerlo ad un Festival prestigioso di cinema indipendente, vincere come miglior film LGBTQ, tutto ciò per me ha due significati. il primo e’ che bisogna non fermarsi e tentare sempre strade alterantive, il secondo e’ che si deve avere paura quando si scrive e quando si interpreta, una paura sana che porta ad avere rispetto per gli argomenti di cui si sente la necessità di parlare e per i personaggi cui si deve dar vita. Grazie a Montreal, grazie a quanti in giuria hanno votato il nostro film. Grazie a tutti quanti hanno portato avanti il progetto da Massimiliano Triassi, agli attori, a tutti, nessuno escluso. Grazie a tutti quelli che hanno partecipato e soprattutto a chi continua a farlo”.