Giugliano. Detenzione ai fini di spaccio, uomo nei guai

27

Di seguito, il comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta, giunto in redazione: “I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Aversa (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere la commissione di reati in materia di stupefacenti hanno proceduto, in Giugliano in Campania (NA), all’arresto di un ventinovenne napoletano ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio.

I militari dell’Arma, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, intercettato mentre si aggirava per le vie del centro cittadino a bordo dell’autovettura in uso, lo hanno identificato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare rinvenendo, nella sua disponibilità, 18 involucri termosigillati contenenti 5,50 gr di cocaina, 3 telefoni cellulari e 135 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria”.