‘Il cane amico-Adottalo anche tu’. L’iniziativa del Comune di Caiazzo

27

‘‘Il cane amico-Adottalo anche tu’, iniziativa del Comune di Caiazzo per incentivare l’affidamento alle famiglie degli animali a 4 zampe

Torna a Caiazzo l’iniziativa ‘Il cane amico-Adottalo anche tu’. A pochi giorni dalla sua nomina in giunta, l’assessore Tommaso Pannone, che tra le altre cose detiene anche la delega al Randagismo, ha rispolverato il bellissimo progetto, il cui regolamento prevede incentivi per l’adozione dei randagi catturati sul territorio comunale. Tutti i cani ospitati nel canile convenzionato con il Comune di Caiazzo, possono essere adottati da privati che ne fanno richiesta scritta sull’apposito modulo.


L’animale passa nella proprietà dell’adottante, con relativa iscrizione all’anagrafe canina, dopo due mese di prova. Al fine di incentivare l’adozione, il Comune di Caiazzo, diretto dal sindaco Stefano Giaquinto, si farà carico di tutte le spese mediche e veterinarie (controlli e vaccinazioni) per i primi quattro anni di adozione, mediante convenzione con apposita struttura ambulatoriale specializzata ed autorizzata, oppure corrispondendo un contribuito di 200 euro annuali all’affidatario, previo accertamento dell’effettivo possesso del cane da parte dell’ufficio competente. Sul sito del Comune di Caiazzo, oltre al bando pubblicato in questi giorni, saranno diffuse le foto dei 37 cani ospiti presso il canile che potranno essere adottati da coloro che ne faranno richiesta’. Comunicato stampa del Comune di Caiazzo.