In ricordo delle vittime innocenti della strada, inaugurata a Casapulla la ‘Panchina Bianca’ 

57

Di seguito, il testo del comunicato stampa del Comune di Casapulla, giunto in redazione: “Ieri mattina, in piazza Municipio a Casapulla, è stata inaugurata la ‘Panchina Bianca’ in ricordo di tutte le vittime innocenti della strada. Presenti il sindaco Renzo Lillo, l’assessore Marina De Lise e il presidente del consiglio comunale Francesco Sorbo, fautore dell’iniziativa, il quale ha affermato: «L’inaugurazione della ‘Panchina Bianca’ rappresenta un simbolo ma dal grosso significato.

Non dobbiamo mai dimenticare l’importanza del rispetto delle regole quando ci troviamo in strada, sia alla guida di una macchina o di una moto ma anche quando siamo dei pedoni. Una piccola distrazione può provocare dei danni anche irreparabili. Per questo motivo, da sempre diamo massima priorità all’educazione stradale tra gli alunni delle nostre scuole». Il primo cittadino Renzo Lillo ha aggiunto: «La nostra amministrazione è impegnata nella diffusione dell’educazione stradale, soprattutto tra i ragazzi che si apprestano a prendere il patentino per mettersi alla guida di scooter o mini auto. Per questo, negli ultimi anni abbiamo tenuto diversi corsi tra gli studenti dell’istituto ‘Stroffolini’, organizzati dal presidente del consiglio comunale Francesco Sorbo delegato alla Viabilità e alla Polizia municipale»”.