Incendio fabbrica S.Marco Evangelista. La qualità dell’aria in città

217

Dalla pagina Facebook di Giovanni Vagliviello, Assessore del Comune di San Marco Evangelista: “Incendio alla fabbrica di torrefazione del caffè: accogliendo anche le istanze da parte dei cittadini sto lavorando per far spostare la centralina di rilevamento dell’inquinamento dell’aria in prossimità delle abitazioni vicine al rogo. IL MIO COMUNICATO STAMPA: «Abbiamo chiesto all’Arpac di spostare la centralina mobile di rilevamento dell’aria dal parcheggio di via Leonardo Da Vinci ad una zona vicina alle abitazioni che si trovano in prossimità della fabbrica di torrefazione del caffè andata in fiamme nelle scorse settimane». Ad annunciarlo è l’assessore Giovanni Vagliviello che sta seguendo da vicinissimo la problematica ambientale a San Marco Evangelista in questi giorni. «Vogliamo essere ancora più sicuri della qualità dell’aria del Comune di San Marco e vogliamo scongiurare qualsiasi tipo di rischio per la salute dei cittadini – ha sottolineato l’assessore – avere dei rilevamenti più puntuali spostando la centralina nelle prossimità del luogo dell’incidente ci garantisce di avere un quadro più certo della situazione. Siamo, comunque, in contatto costantemente con le autorità competenti per valutare i passi da compiere e anche con le amministrazioni dei Comuni vicini per promuovere eventuali azioni congiunte». L’assessore Giovanni Vagliviello informa i cittadini che è possibile controllare direttamente i dati raccolti dalla centralina di rilevamento dell’Arpac a questo link https://www.arpacampania.it/laboratori-mobili“.