Liberi. Si appoggia a staccionata e precipita lungo un sentiero. Nota Socc. Alpino e Speleologico Campania

58

Dalla pagina Pagina ufficiale del Servizio Regionale Campania del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS: “Concluso l’intervento di recupero dell’escursionista precipitato. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto nella tarda mattinata di oggi per un uomo precipitato lungo un sentiero.

Si trattava di un escursionista che percorrendo il sentiero verso la grotta di S.Michele in Profeta, a Liberi (CE), si è appoggiato alla staccionata che ha ceduto facendolo precipitare lungo il pendio. Immediato l’allarme al 118 e quindi al CNSAS e Vigili del Fuoco. Sul posto i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico che, insieme ai vigili del fuoco hanno raggiunto l’uomo, lo hanno stabilizzato ed imbarellato e poi riportato sul sentiero, dove c’era l’equipaggio del 118.

La barella è stata trasportata per un tratto dai soccorritori e poi recuperate al verricello dall’elicottero dei Vigili del Fuoco”.