Locali food a Telese Terme: raccolta differenziata stenta a decollare

25

Di seguito l’appello di Legambiente Valle Telesina, giunto in redazione: ‘Invitiamo i titolari dei locali food telesini che ancora espongono sacchi pieni di irregolare indifferenziata ad eliminare tutti i cestini predisposti per i clienti, perché, come detto più volte, la responsabilità legale della produzione di impropria indifferenziata continua a ricadere su di voi secondo il regolamento telesino e tutta quella plastica che esponete il mercoledì mattina finisce per essere bruciata invece che riciclata, con tutto l’inquinamento che sta dietro alla produzione da nuova materia prima invece che da riciclo.

Quindi se ritenete impossibile che i clienti imparino a differenziare e non siete disposti a predisporre nel locale cestini che indichino il tipo di rifiuto da inserire (con la busta regolare prevista), provvedete da voi, come si usa in tanti altri locali, a ripulire di tutto i tavoli e non date più l’occasione ai clienti di sbagliare, se è questo è il motivo per cui continuate a consegnare alla ditta di raccolta sacchi pieni di tutto.

Ad ulteriore smentita di false credenze ancora proferite in buona o cattiva fede, vi riportiamo anche le parole del Corepla, il Consorzio italiano delle imprese produttrici di imballaggi in plastica, imballaggi come le migliaia di bicchieri che si sprecano ogni settimana a Telese finendo in fumo. Qui, tra le foto di questo mercoledì, lo screenshot del dialogo in cui Corepla ci ha confermato che i bicchieri, ed altri oggetti in plastica usati, non è che perché sporchi si possano buttare nel sacco del “secco residuo”, ma vanno ugualmente inseriti nella busta della plastica, quindi, a Telese, nel sacco giallo (esponendoli il martedì mattina).

Perché gli operai della ditta ritirano comunque tutto presso tali esercizi (dirà qualcuno)? Forse perché il vicesindaco nel consiglio comunale del 29 luglio ha riconfermato che per vedere fatta una multa dovremo aspettare che delle guardie ambientali, con un corso e decreto prefettizio apposito, ottengano loro, al posto dei vigili, il potere di fare controlli e sanzioni?!

Ma nonostante questa omissione dei controlli, invitiamo comunque tutti i locali food a fare la propria parte in quest’ultimo spezzone d’estate, stagione che è sempre la più foriera di immondizia presso tali esercizi telesini. Grazie a tutti’.