Lusciano. Fa irruzione in un bar e minaccia cassiera con pistola, bloccato dalla polizia

42

“La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato in flagranza di reato un 35enne, residente a Giugliano per rapina aggravata.

Nel dettaglio, il soggetto faceva irruzione in un bar di Lusciano dove, minacciando con una pistola la cassiera, si impossessava del contenuto della cassa, di circa 120 euro. Alcuni passanti segnalavano al numero di emergenza 113 la presenza del sospetto all’interno di un altro esercizio commerciale di Lusciano.

Gli operatori della Squadra Volante del Commissariato di P. S. di Aversa, giunti immediatamente sul posto, bloccavano il 35enne nel mentre tentava di allontanarsi a bordo di un’auto. Rinvenivano, a bordo dell’auto l’arma utilizzata per la rapina ed un lungo coltello con la punta acuminata, e nella tasca dei pantaloni del fermato una dose di cocaina. Il 35enne tratto in arresto e posto a disposizione dell’A.G”. Nota stampa della Questura di Caserta.