Maddaloni. Villaggio dei Ragazzi: al via le iscrizioni alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici

26

Questo il comunicato diramato dall’ufficio stampa del Villaggio dei Ragazzi: “La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Villaggio dei Ragazzi” è nata nel 1989 come Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori grazie all’intuizione e alla lungimiranza di don Salvatore d’Angelo, sacerdote e fondatore dell’ente Maddalonese, che intravide nell’insegnamento delle lingue straniere uno strumento concreto per gli studenti di entrare in contatto con il resto del mondo. Nell’anno 1989, la Scuola Superiore Interpreti e Traduttori ha avuto il riconoscimento con D.M. 19/5/1989. A seguito del D.M. n. 38/2002, con cui è stato riformato l’ordinamento degli studi del settore – si legge – la Scuola ha ottenuto il riconoscimento (D.M. del 31/7/2003) e da allora è abilitata ad attivare corsi di studi di durata triennale e a rilasciare il Diploma di Laurea in Mediazione Linguistica. L’obiettivo della Scuola è di assicurare allo studente una rigorosa formazione e un insieme di conoscenze orientate alle competenze professionali richieste al mediatore linguistico, al traduttore e all’interprete nei settori pubblici e privati, attraverso una didattica attiva, momenti di confronto culturale, testimonianze dal mondo del lavoro e esperienze di studio e tirocinio in aziende. I punti di forza: corsi in lingua inglese, francese, tedesco spagnolo, russo, arabo e cinese. Laboratori linguistici di informatici. Sala per la traduzione simultanea consecutiva. Professori e ricercatori di grande esperienza. “La S.S.M.L “Villaggio dei Ragazzi”, avvalendosi – quindi – di docenti esperti nel settore della traduzione e dell’interpretariato, è in grado di offrire una formazione linguistica altamente specializzata e professionale, ottenendo in tal modo un rapido inserimento dei propri studenti nel mondo delle professioni”, ha dichiarato Felicio De Luca, Commissario straordinario dell’Ente di Piazza Matteotti.  Per iscriversi o richiedere informazione sarà sufficiente contattare la Scuola e seguenti recapiti: tel. 0823/207318 – mail: CLICCA QUI“.