Marcianise. Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, uomo nei guai

23

“Nel corso della notte, in Marcianise (Ce), i carabinieri del radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 41enne di albanese e residente a San Prisco (Ce).

L’uomo, è stato sottoposto a controllo di polizia in via Martin Luther King mentre viaggiava a bordo di autovettura Citroen C3, noleggiata presso una società con sede legale ad aosta e condotta da 42enne ucraino.

Nella circostanza, durante la perquisizione personale e veicolare i carabinieri hanno rinvenuto nr. 3 bustine contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 9,5 grammi, nr. 4 involucri di carta contenenti altrettante dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di 2,5 grammi, nr. 6 dosi di hashish del peso complessivo di 11 grammi e  45,00 euro in denaro contante, trovati in possesso dell’arrestato.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del 41enne albanese ha consentito di rinvenire ulteriori 2 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di 200 grammi, nr. 2 confezioni di plastica contenenti complessivi 3,5 chilogrammi di marijuana e 250,00 euro in denaro contante, nonchè materiale per il taglio e confezionamento tra cui: nr. 1 bilancino di precisione elettronico, nr. 1 taglierino intriso di sostanza stupefacente, nr. 1 rotolo di carta cellophane e nr. 70 bustine di plastica. Tutto quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato, da ritenere innocente sino a sentenza passata in giudicato, verrà tradotto presso casa circondariale in attesa dell’udienza di convalida. Per l’uomo che sembrerebbe risultare percettore di reddito di cittadinanza, se confermato, verranno avviate le procedure per la revoca”. Comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta.