Nel casertano. Challenge estreme, ragazzi sui cornicioni dei palazzi mentre altri li riprendono

94

Le cosiddette sfide o challenge social sono sempre più diffuse sul web e suscitano l’interesse di un gran numero di persone, coinvolgendo soprattutto i bambini e gli adolescenti.

Sono giunte in queste ore in redazione diverse segnalazioni da Vitulazio e comuni limitrofi, di persone che hanno assistito a scene davvero assurde: ragazzi minorenni salire su tetti di alcuni palazzi e arrampicarsi sui cornicioni degli stessi, mentre un altro gruppo restava a terra per filmare il tutto con i telefonini. Si tratta probabilmente di “sfide di coraggio”, iniziazioni puerili che rasentano la stupidità più estrema ed imbarazzante, realizzate per dimostrare il proprio “coraggio” agli amici o ad altre persone iscritte a questi giochi perversi ed idioti.

I residenti hanno invitato più volte i ragazzi a scendere giù, nel mentre venivano allertate le autorità competenti. Speriamo che episodi di questo genere non si verifichino più.