Neoacquisto Juvecaserta: benvenuto Klaudio Ndoja

38

“La Ble Decò Juvecaserta 2021 comunica di aver sottoscritto un accordo fino al termine del corrente campionato con l’atleta Klaudio Ndoja, che ha risolto il suo rapporto con la Pallacanestro Firenze con cui aveva iniziato la stagione in serie B e dove ha disputato cinque partite realizzando in totale 80 punti con una media di 16 a gara (41% da 3), oltre a 4,6 rimbalzi a partita. 

Nato a Scutari (Albania) il 18 maggio 1985, ala di 2 metri, Ndoja è immigrato in Italia nel 1998 ed ha avuto le prime esperienze giovanili nel nostro Paese con l’Aurora Desio con cui è stato tesserato fino al 2003 quando è passato al Casalpusterlengo in B2. Con la formazione lombarda ha raggiunto la promozione in B1 disputando l’intera stagione 2004/2005 e parte della successiva quando è andato a far parte dell’Igea Sant’Antimo nello stesso campionato di B1. Ritornato in B2 l’anno successivo con il Borgomanero, ha esordito in serie A nel 2007/2008 con Capo d’Orlando da cui è passato a metà stagione dell’anno successivo a Scafati in Lega2, dove è rimasto fino al 2012 indossando le maglie di Jesi, Ferrara e Brindisi con cui ha raggiunto la promozione nella massima serie. E proprio con la squadra pugliese ha debuttato nel massino campionato nella stagione 2011/12. Dopo un’altra stagione in A con la Vanoli Cremona, è passato alla Tezenis Verona in serie A2 e, quindi, alla Dinamica Mantova. Nella stessa categoria è stato chiamato, nella stagione 2016/17, dalla Virtus Bologna dove ha giocato 25 partite (10,1 punti a gara con il 54% da 2 ed il 47% da 3) contribuendo al ritorno dei felsinei nella massima serie, che ha disputato nel 2017/18 (58% da 2 e 38% da 4). Le stagioni successive lo hanno visto protagonista in Lega 2 prima con Tortona e, poi, con Forlì. Lo scorso anno è stato tra gli artefici della finale promozione in Lega2 nelle fila della Sebastiani Rieti. Nel suo palmares un titolo italiano dilettanti con la Virtus Bologna, tre Coppe Italia di Lega 2 (Brindisi, Verona, Bologna) e due promozioni in Lega A con Brindisi e Bologna. Ha indossato la maglia della nazionale albanese dal 2004 al 2018 dopo essere stato protagonista nelle fila delle rappresentative under18 ed under20 del suo Paese”.