“Non vedo, non sento, non parlo” – Cooperativa Sociale La Goccia”. Progetto ambizioso

209

“Piccole associazioni sono in grado di fare grandi azioni.-Così, in una nota ufficiale Lucia Fortini, Assessore alla Scuola, alle Politiche sociali e alle Politiche giovanili della Regione Campania, che prosegue-“Non vedo, non sento, non parlo” – Cooperativa Sociale La Goccia”. Un progetto ambizioso nel quale crediamo molto. I bambini spesso non riescono a comunicare il proprio disagio e gli adulti non sempre riescono ad ascoltarlo. Il tema drammatico del maltrattamento sui minori ci coinvolge tutti e io credo fortemente in questo ambizioso progetto che ha l’obiettivo di formare operatori scolastici e socio-sanitari.

Lo scopo è migliorare le loro competenze nel comprendere i segnali di disagio e le modalità di segnalazione della violenza, rafforzare il ruolo protettivo della comunità attraverso attività di sensibilizzazione, creare spazi di ascolto nelle scuole e attivare un servizio specialistico per la cura del trauma.Ringrazio Rosario Giovanni Pepe, Presidente Cooperativa Sociale “La Goccia”, Marco Rossi Doria, Presidente Impresa Sociale “Con i bambini”, Daniela D’Elia, Psicoterapeuta e Supervisore EMDR, “Sistemi Evolutivi” Centro Studi e Terapia Emdr, Giuseppe Scialla, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Campania, Samuele Ciambriello, Garante dei diritti dei detenuti della Regione Campania per avermi coinvolto nel lancio di questo progetto”.