Parcheggio Pollio, sopralluogo vicesindaco Casale: “Ultimi adempimenti burocratici e riapriamo”

33

Riceviamo e pubblichiamo: ‘Parcheggio Pollio, ieri il sopralluogo del vicesindaco Casale: «Ultimi adempimenti burocratici e riapriamo il parcheggio»

“Nelle prossime settimane riapriremo il parcheggio Pollio”. A dichiararlo è il vicesindaco di Caserta Emiliano Casale, da mesi al lavoro con estrema dedizione affinché la struttura – di fondamentale importanza anche per il commercio – possa ritornare nelle disponibilità dei cittadini.

Ieri pomeriggio il vicesindaco Casale, insieme all’assessore al Patrimonio Annamaria Scaduto e ai consiglieri comunali del gruppo ‘Moderati-Insieme per Caserta’ Daniela Dello Buono, Mariana Funaro e Rosaria Mona, ha eseguito un sopralluogo congiunto con i tecnici del Demanio presso il parcheggio Pollio. Si sta completando il frazionamento dell’area in base a quelli che sono i proprietari, per poi registrare il tutto al Catasto. “L’incontro è servito per ultimare le pratiche di acquisizione dell’area, attualmente di proprietà del Demanio. I tecnici ci hanno assicurato che nel mese di novembre saranno risolti tutti gli aspetti burocratici fino ad oggi mai definiti e che ci consentiranno di restituire il parcheggio alla città”.

Davvero un bel risultato, dunque, che sicuramente renderà entusiasti i cittadini casertani, soprattutto i commercianti e gli avventori del centro città. “Si tratta di una risposta importante alle esigenze di sosta che mi sono pervenute in questi mesi da parte della cittadinanza. Un impegno mantenuto grazie all’impegno della politica e dei tecnici che hanno lavorato per il risultato”, conclude il vicesindaco Casale.

Grande soddisfazione espressa dalla consigliera comunale Daniela Dello Buono che, a nome del gruppo ‘Moderati-Insieme per Caserta’, dichiara: “Con la riapertura del parcheggio Pollio, diamo finalmente una risposta concreta ai cittadini. Siamo convinti che l’ottimo lavoro svolto dal vicesindaco Casale in questi mesi porterà ad una soluzione definitiva e che saprà soddisfare le diverse richieste che ci sono pervenute in questi mesi dai commercianti, dai residenti e dagli avventori”’.