Poesie. ‘Anima Speciale’, Caterina Mastroianni: “racconto i sentimenti delle persone”

325

‘Anima speciale’ è la prima raccolta di poesie di Caterina Mastroianni, giovane 16enne di Bellona, talento naturale e cristallino con le idee ben chiare per il suo futuro prossimo. Caterina è di Bellona, e frequenta il Liceo Pietro Giannone di Caserta, e il suo sogno nel cassetto è fare della scrittura a 360 gradi la sua professione. Ecco la sua intervista rilasciata per noi di Casertanews24 e per i nostri lettori:

-Ciao Caterina, piacere di conoscerti. Come va?

-il piacere è mio. Tutto bene.

-Caterina, parlaci un po’ di questa tua prima raccolta. Cos’è per te la poesia e come è nata l’esigenza di scrivere?

-‘Anima Speciale’ è una raccolta, contiene alcune poesie più recenti e altre meno. La raccolta in sè è nata nel 2020, nel periodo del lockdown. E’ stato un anno davvero duro per me, ma alla fine è comunque nato qualcosa di bello, ‘Anima Speciale’. Io ho incominciato a scrivere prestissimo, in quarta/quinta elementare. La mia maestra dell’epoca mi ha spronato molto nel continuare questo percorso e nel coltivare questa mia passione. Ho continuato a buttare su carte idee ogni giorno. Scrivo quando sento il bisogno di farlo.

-Chi sono i tuoi punti di riferimento, Cosa leggi in particolare?

-Non ho punti di riferimento in realtà. Leggo un po’ di tutto, ascolto molta musica. Mi lascio ispirare da tutto ciò che mi circonda. Sono un’attenta osservatrice. Cerco di cogliere dei particolari che forse altri non vedono e di metterli per iscritto. Per me è importante trasmettere emozioni, sentimenti attraverso le parole. Cerco di scrivere i sentimenti delle persone.

-Quali sono per te i valori umani più importanti? Si riflettono in quello che scrivi?

-Spero che ‘Anima Speciale’ sia una raccolta moderna, ma che rifletta anche i valori tradizionali e naturali. I valori più importanti sono amore, umiltà, immedesimazione nel prossimo. Racconto i sentimenti degli altri. Empatia è la parola chiave di questa raccolta.

-Ti piacerebbe cimentarti in qualche altro genere letterario?

-Mi piacerebbe scrivere romanzi. Aspetto l’idea giusta. Alla domanda: cosa vuoi fare da grande? io rispondo voglio scrivere. Scrivere di tutto, testi di canzoni, sceneggiature, romanzi.

-Progetti per il futuro?

-Io nel frattempo sto scrivendo. Sto raccogliendo poesie per un secondo libro. Poi il tempo mi dirà se mi verrà una buona idea per un romanzo.

-Te lo auguro Caterina. Ti ringrazio per la chiacchierata.

-Grazie a voi e buon lavoro!