Portico CE. In stato di agitazione danneggia vetri auto parcheggiate, bloccato dai CC.

210

“Nel corso della serata del 1 maggio u.s., in Portico di Caserta, i carabinieri della Stazione di Macerata Campania, impegnati in servizio di ordine pubblico in occasione delle celebrazioni per la festività di Sant’Antonio Abate, hanno deferito in stato di libertà un 28enne per porto di armi o oggetti atti ad offendere e danneggiamento.

Il giovane, in evidente stato di agitazione psicofisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, è stato fermato dai militari dell’Arma subito dopo aver danneggiato i vetri di alcune auto parcheggiate in quella via Gorizia. A seguito della perquisizione personale, è stato trovato anche in possesso di un tirapugni in ferro, sottoposto a sequestro”. Di sopra, il comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta, giunto in redazione.