Qualità vita 2021. Provincia di Caserta scende al 100esimo posto in classifica

142

Lo apprendiamo dalla pagina Facebook di Maria Luigia Iodice, Consigliere della Regione Campania, Segretario della I Commissione speciale Trasparenza Regione Campania e Presidente Provinciale di Caserta ‘Noi Campani’: “Stamattina ‘Il Sole 24ore’ ha pubblicato le graduatorie annuali relative alla ‘qualità della vita 2021’. Purtroppo la nostra provincia ha perso sei posizioni rispetto al 2020 e quindi retrocediamo al 100esimo posto. Abbiamo solo sette province alle nostre spalle, su 107 totali. Analizzando le classifiche, comunque, ci sono alcune buone notizie. ‘Terra di Lavoro’ occupa il quarto posto in Italia per natalità, siamo terzi per ciò che riguarda l’imprenditoria giovanile (under 35). Quest’ultimo dato ci conferma che i nostri ragazzi sono in gamba e vogliono crearsi da soli un lavoro e dunque un futuro e noi dobbiamo dare loro un’ulteriore mano.

Siamo 77esimi in ‘Cultura e tempo libero’ a dimostrazione che gli investimenti regionali effettuati in questi anni hanno portato dei benefici. Il quadro economico, invece, anche facendo un paragone con le altre province, non è dei migliori. Stessa situazione per la categoria ‘Ambiente e Servizi’. Dobbiamo lavorare molto per risalire la china (siamo al 105esimo posto su 107) nella ‘spesa per minori, disabili ed anziani’ e anche per far crescere la ‘qualità di vita delle donne’: qui occupiamo solamente la posizione numero 103.

Insomma c’è tanto da fare ma il lavoro non ci spaventa. Mi sto adoperando da mesi in Regione affinché le cose possano cambiare per il nostro territorio. Qualche risultato l’ho ottenuto e ve l’ho comunicato. Mi rendo conto che le problematiche sono tante ed importanti ma vi prometto che ce la metterò tutta, nel mio piccolo. Buona settimana a voi tutti”.