Questura CE. Controlli a tappeto sul territorio, sotto torchio gli irregolari

102

“Caserta e provincia nell’ambito dell’attività straordinaria di controllo del territorio predisposta dal Questore della provincia di Caserta sono stati effettuati, nelle serate di venerdì 29 e sabato 30 aprile 2022, nonché, nella giornata di domenica 1° maggio 2022, particolari servizi mirati a contrastare la commissione di reati e condotte illecite nelle aree del centro cittadino di Caserta e dei centri cittadini dei comuni di Aversa, Santa Maria Capua Vetere, Castel Volturno, Sessa Aurunca e Maddaloni.

Ai predetti servizi, coordinati da Funzionari della Polizia di Stato, hanno partecipato operatori della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, coadiuvati dai Corpi di Polizia Municipale per gli ambiti operativi di specifica competenza. A conclusione dei servizi sono state identificate oltre 530 persone, di cui diversi soggetti annoveranti precedenti di polizia, controllati circa 250 veicoli, contestate diverse decine di violazioni al Codice della Strada ed eseguite diverse perquisizioni finalizzate al contrasto di attività delittuose, quali, lo spaccio di sostanze stupefacenti ed il possesso ingiustificato di armi. Inoltre, sono stati controllati decine di esercizi pubblici e per alcuni di essi sono state avviate le procedure per l’adozione di provvedimenti di chiusura. Ancora, nella mattinata di sabato 30 aprile 2022, gli operatori del Commissariato di Castel Volturno, unitamente alla locale Polizia Municipale, hanno proceduto al sequestro preventivo di uno stabilimento balneare, ubicato sul litorale domitio, in quella via Dante Alighieri, per accertate irregolarità edilizie”.