Rai1. ‘Stanotte a Napoli’ con Alberto Angela è boom di ascolti

79

Grande successo per lo speciale di Alberto Angela, ‘Stanotte a Napoli’, andato in onda su Rai1 la sera di Natale. Quello dell’amatissimo divulgatore storico e scientifico, è stato un viaggio notturno tra le bellezze, miti e leggende di una città senza tempo, Napoli.

Un racconto affascinante tra i vicoli del capoluogo campano, passando per luoghi d’arte apprezzati in tutto il mondo: Piazza Plebiscito, Cappella Sansevero, le Catacombe di San Gennaro e non solo. Hanno affiancato Alberto Angela, in questa splendida narrazione della città, ospiti illustri, quali Giancarlo Giannini, Massimo Ranieri, Serena Rossi e Marisa Laurito.

In questo suo post facebook, Alberto Angela, ha voluto ringraziare in quanti hanno seguito la puntata: “Carissimi, vorrei ringraziarvi dal profondo del cuore per averci seguito così numerosi nella puntata di Stanotte a Napoli di ieri sera.

L’atmosfera magica del Natale ci ha accompagnato alla scoperta di una città incredibile.Se penso alla quantità e alla varietà di elementi culturali che Napoli racchiude in sé, mi rendo conto che è stato davvero difficile riuscire a raccontare in una sola puntata tanta bellezza. Ho potuto farlo solo grazie al supporto di una squadra meravigliosa.

Vorrei cogliere l’opportunità di questo post per ringraziare tutto il gruppo di lavoro della Rai e il regista Gabriele Cipollitti, che da anni mi supportano nella realizzazione delle trasmissioni, e condividere con voi alcuni scatti realizzati da me durante le riprese di Stanotte a Napoli.Sono foto nelle quali ho provato a fermare, in uno scatto, un dettaglio, un’atmosfera, un sentimento che, a mio modo di vedere, contribuiscono a conferire a questa città il fascino che tutto il mondo le riconosce.E poi c’è una foto del golfo di Napoli che credo rappresenti un po’ tutto. Il golfo che è la metafora di una città, di Napoli e dei napoletani, della loro indole, della loro forza, della loro anima. Il golfo che ti abbraccia, come qualcuno che ti stringe a sé fino a farti avvertire il calore del suo petto. Napoli. Grazie per il vostro affetto.Vi aspetto martedì sera 28 dicembre per la prima puntata della nuova stagione di Meraviglie”.