S.F. a Cancello. Palpeggiamento molesto: rissa con pietra e bastoni sedata dai CC.

18

Di seguito il testo del comunicato stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Caserta giunto in redazione: “In San Felice a Cancello località S. Marco Trotti – i carabinieri della Stazione di Cancello, a seguito di segnalazione pervenuta al 112, sono intervenuti in quella località per rissa in atto tra più persone. I militari dell’Arma, giunti sul posto hanno trovato quattro persone, due 36enni, un 35enne ed un 21enne, due dei quali armati di pietra e bastoni, che litigavano tra loro riuscendo, con non poche difficoltà, a bloccarli.

Secondo quando ricostruito dai militari dell’Arma la rissa sarebbe scaturita a seguito di un palpeggiamento, alle parti intime, subito della moglie del 21enne di origini albanesi ad opera del 36enne di San Felice a Cancello. I rissanti, da ritenere innocenti fino a sentenza definitiva, verranno giudicati per direttissima”.