San Marco Evangelista, funerali Gennaro: “oggi giorno del silenzio e del dolore”

239

I fatti di Via Vico a Caserta, che hanno portato alla morte di Gennaro Leone, giovane promessa del pugilato di San Marco Evangelista, hanno sconvolto tutta la comunità casertana e non solo. Un nodo in gola ed un profondo senso di impotenza, attraversa da giorni ognuno di noi. L’Assessore Vagliviello di San Marco Evangelista, scrive su facebook: “Oggi è il giorno del silenzio e del dolore a San Marco Evangelista. Nel pomeriggio si celebrerà il funerale di Gennaro Leone, un ragazzo di 18 anni, un possibile campione di pugilato, morto senza una ragione. Da padre, prima ancora che da uomo delle istituzioni, è una settimana che penso e ripenso a quanto accaduto. E se fosse successo a mia figlia? Come si può uscire per strada con un coltello… Cosa stiamo sbagliando? Le famiglie, la scuola, le istituzioni tutte devono interrogarsi sul perché un ragazzo normale, quello che tutti definiremmo un bravo ragazzo, ha in tasca un coltello e arriva ad ammazzare un suo coetaneo… Oggi però è il giorno del silenzio e del dolore: è una giornata di lutto per tutta la comunità di San Marco Evangelista, per tutta la provincia di Caserta e per quanti hanno una coscienza e un’anima. Ci stringiamo al dolore della famiglia e preghiamo per loro. Tu Gennaro veglia sui tuoi genitori e su tuo fratello. Rip Genny”.