SCOPERTE IN VIGNA, CONVEGNO DI PRESENTAZIONE ALLA ROCCA DEI RETTORI

215

‘Un nuovo modo per far conoscere e scoprire un territorio che si caratterizza per la sua eccellenza vitivinicola, il benessere e un paesaggio mozzafiato attraverso un autentico tour enogastronomico alla guida di auto rigorosamente scoperte (cabrio, spider, decappottabili e simili).

Torna anche quest’anno SCOPERTE IN VIGNA, la terza edizione della passeggiata enoturistica “a cielo aperto” promossa a Torrecuso, dal 9 al 10 settembre, dall’Associazione per lo Sviluppo del Turismo e delle Attività Extralberghiere del Taburno (ASTAExAT). Una due giorni che sarà caratterizzata da una serie di eventi con l’obiettivo di rilanciare l’identità e le eccellenze che contraddistinguono il territorio.

L’evento è stato promosso dall’Associazione ASTAExAT in collaborazione con il Comune di Torrecuso, la Provincia di Benevento, l’Ente Parco Regionale “Taburno – Camposauro”, la CIA di Benevento, il Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare, l’Associazione Aglianico del Taburno, Bove 1987, il Pastificio Rummo, l’Agenzia BPP Sviluppo di A. Zullo e lo Studio Tolino del Dott. G. Tolino. In vista della due giorni di settembre è in programma un convegno – che si terrà mercoledì 2 agosto, alle ore 18, presso la Sala Consiliare della Provincia di Benevento – dal titolo “Paesaggio e patrimonio culturale del Sannio”.

Dopo i saluti del Presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi e del Sindaco di Torrecuso, Angelino Iannella sono previsti gli interventi di Geppino Tolino, Ideatore e Direttore Artistico di “Scoperte in Vigna” che nell’occasione presenterà il ricco programma proposto agli equipaggi partecipanti; Rocchina Romano, Esperta di marketing territoriale e culturale; Costantino Caturano, Presidente dell’Ente Parco Regionale “Taburno – Camposauro”; di Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Turismo, Lavoro e Attività Produttive della Campania; Raffaele Amore, Presidente del Gal Taburno Consorzio; Gimmo Cuomo, Giornalista del Corriere del Mezzogiorno e di Peppone Calabrese, Brand Ambassador di Scoperte in Vigna 2023 – Docente di Antropologia del cibo e conduttore di LineaVerde Rai 1.

Le conclusioni saranno affidate all’Assessore al Turismo della Regione Campania, Felice Casucci. A coordinare il convegno sarà Nicola Ciarleglio, Esperto di Sviluppo Rurale.

“Unendo la passione per i motori e quella per l’enogastronomia, l’idea è venuta fuori da sola” spiega Geppino Tolino, ideatore della manifestazione. “Portare persone da altre province e da fuori regione – racconta Tolino – è uno degli obiettivi di Scoperte in Vigna. Come per le scorse edizioni, ma con tante novità, offriremo la massima ospitalità e saremo felici di lasciare un bel ricordo agli equipaggi che potranno vivere un’esperienza unica tra distese di vigneti, rovine diroccate e paesaggi mozzafiato”’.