Settembre al borgo, Casale: “Castello aperto e visitabile. Mai pensato ad eventi lì. Fake news”

23

In merito alla notizia circa la chiusura per inagibilità del castello di Casertavecchia, il vicesindaco con delega agli Eventi, Emiliano Casale, precisa quanto segue: “Come Amministrazione non abbiamo mai pensato di voler realizzare eventi all’interno del castello – ha commentato Casale – L’intera programmazione è stata fatta immaginando un festival che ritornasse alle sue origini storiche. Per questo motivo la nostra scelta è ricaduta sin dall’inizio nell’organizzare eventi in piazza Vescovado.

Qualsiasi altra interpretazione è frutto solo dell’immaginazione di chi la dice. Il castello sarà aperto e visitabile come ogni anno. La nostra, infatti, è stata una scelta voluta e condivisa con gli organizzatori. Ritengo – ha concluso il vicesindaco – che in un momento come questo si debba pensare a valorizzare il festival più longevo della città di Caserta che nonostante le tante difficoltà degli ultimi anni è arrivato al traguardo dei cinquant’anni.

Invece di fare polemiche per guadagnarsi un facile spazio sui giornali sarebbe il caso almeno in questa occasione di veicolare informazioni vere e in grado di contribuire al rilancio del borgo. Trasformare un momento di festa di tutti in una polemica inutile è davvero incomprensibile”.