SMCV. Agente polizia penitenziaria aggredito in carcere, l’incontro con On. Cangiano(FDI)

22

“Ennesima aggressione in carcere ai danni della Polizia Penitenziaria, il deputato di Fratelli d’Italia Cangiano incontra il giovane agente

Nella giornata di ieri, il deputato di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano si è recato a portare la sua solidarietà ad A.S., agente di Polizia Penitenziaria, originario di San Marcellino ed in servizio presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, che ieri l’altro è stato brutalmente aggredito da un detenuto. «Ho sentito il dovere di venire personalmente anche per denunciare una situazione drammatica che ormai si trascina da troppo tempo» – dichiara il deputato casertano.

«Non si contano più gli episodi simili, che vedono i nostri agenti quotidianamente soccombere ad una violenza gratuita mentre svolgono semplicemente il loro lavoro. È necessario intervenire normativamente per garantire sicurezza ed operatività al corpo della Polizia Penitenziaria e per prevenire e contrastare questo fenomeno sempre più dilagante. Ma soprattutto – conclude Gimmi Cangiano- per punire seriamente chi compie questi atti di violenza verso le nostre forze dell’ordine»”.