SMCV. Carabinieri arrestano 2 cittadini albanesi rientrati illegalmente in Italia dopo espulsione

19

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE). I CARABNIERI ARRESTANO DUE CITTADINI ALBANESI RIENTRATI ILLEGALMENTE IN ITALIA DOPO L’ESPULSIONE.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto di un quarantottenne ed un cinquantunenne, entrambi albanesi, risultati, a seguito di immediati accertamenti, aver fatto illegalmente rientro sul territorio nazionale dopo l’espulsione avvenuta con provvedimenti emessi dalla Questura di Caserta. I due erano stati accompagnati alla frontiera nel mese di giugno del 2021. Il cinquantunenne è stato inoltre deferito in stato di libertà per ricettazione poichè sorpreso a bordo di un autovettura risultata oggetto di furto denunciato lo scorso 3 gennaio.

Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camera di sicurezza dell’Arma a disposizione della competente autorità giudiziaria”. Comando Provinciale Carabinieri di Caserta.