SMCV. Misure di solidarietà: partita l’erogazione per Buoni Spesa e Bonus Fitti

98

“L’Amministrazione Mirra sta continuando a dare applicazione alle linee di indirizzo per l’attuazione delle misure di solidarietà previste dal Decreto Sostegni Bis.

Le linee guida prevedono, come già annunciato, il contributo compensativo per l’azzeramento della Tari a chi è già beneficiario della riduzione pari al 30 e 40% il cui iter è già concluso e l’eliminazione della quota di compartecipazione per il ticket mensa per le famiglie con reddito fino a 12.500 euro per l’anno scolastico 2021/22; prevedono inoltre l’erogazione dei Buoni Spesa e i contributi per i canoni di locazione. Rispetto alle ultime due misure, per entrambe in questi giorni sono partite le erogazioni destinate a circa 1000 nuclei familiari inseriti nelle ultime graduatorie esistenti in possesso degli Uffici competenti. Per il Bonus Spesa il contributo è pari al 50% della totale erogazione precedente, mentre i contributi per i fitti si dividono su due fasce in base al reddito: fascia A (sotto i 15.000 euro) con un contributo pari a 280 euro, fascia B (reddito superiore a 15.000 euro) contributo pari a 200 euro.

In particolare, l’Assessore Baia comunica che rispetto ai Buoni Spesa è stato prorogato al 15 gennaio 2022 il termine per poterli utilizzare presso gli esercizi commerciali accreditati. Contestualmente è in pubblicazione l’avviso per i morosi incolpevoli, in particolare per coloro che sono destinatari di avviso di sfratto e possiedono i requisiti previsti dal bando”. Dalla pagina Facebook ‘Città di Santa Maria Capua Vetere.