SNLS. Cartello stradale preso a calci da ragazzi e sdradicato dal marciapiede

45

SAN NICOLA LA STRADA-Cartello divelto, sdradicato dal marciapiede e lasciato a terra ad occupare un’area di parcheggio riservata ai diversamente abili. Il Luogotenente Giovanni Ferrante, ed il Nucleo Ambiente della Polizia Municipale di San Nicola La Strada, sono intervenuti stamani per i rilievi del caso e per risistemare il cartello stradale lasciato sull’asfalto.

Dalle informazioni raccolte dai residenti della zona, 4, 5 ragazzi, nella serata di ieri, avrebbero preso a calci il divieto, facendolo cadere rovinosamente a terra. Resta lo sconcerto per atti di vandalismo compiuti da ragazzi così giovani, i quali si sono ‘divertiti’ a compiere un gesto di inciviltà pura.

Il Luogotenente Ferrante sullo spiacevole episodio segnalatogli: “Non riesco ancora a capire perchè ci siano dei giovani che si comportino così. C’è tanta rabbia, indignazione, sconforto. I giovani sono il futuro della nostra comunità e passa dai loro gesti la costruzione di una società migliore e civile. Quando succedono queste cose, mi rendo conto di quanto sia importante la formazione civica dei nostri ragazzi. Lo ripeteremo ancora se servirà, il bene pubblico è un bene di tutti ed i nostri comportamenti devono tutelarlo. Confidiamo in una maturazione della nostra collettività e dei notri giovanissimi, sperando che episodi di questo genere non si verifichino più”.