SNLS. Ordinanza Viabilità “FESTEGGIAMENTI FESTA SANTO PATRONO”

22

“Ordinanza Viabilità “FESTEGGIAMENTI IN OCCASIONE DELLA FESTA SANTO PATRONO”. IL RESPONSABILE DELL’AREA VII POLIZIA MUNICIPALE – PROTEZIONE CIVILE
VISTI gli artt. 5, 6, 7 e 159 del Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992 riguardante le norme sulla disciplina della circolazione stradale e successive modificazioni ed integrazioni, e le norme del relativo Regolamento di Attuazione approvato con D.P.R. n. 495 del 16 dicembre 1992; VISTO l’art. 107 del Testo Unico dell’Ordinamento degli Enti Locali adottato con Decreto Legislativo n. 267 del 18 agosto 2000 ed in particolare il comma 5; VISTA la richiesta del Parroco della Parrocchia di S.Maria degli Angeli, acquisita al Prot. Gen. col n. 0010720 del 12/04/2022, tendente ad ottenere l’autorizzazione a poter svolgere nei giorni dal 18 al 20 aprile 2022 festeggiamenti in occasione della festa patronale, ivi compreso lo svolgimento della processione religiosa per il giorno 19 aprile 2022; RITENUTA la necessità, per ragioni di pubblico interesse inerenti la circolazione stradale, di adottare i provvedimenti meglio specificati in dispositivo; VISTO che in occasione di tali festeggiamenti è prevista una manifestazione pirotecnica per il giorno 20/04/2022; CONSIDERATO che al fine di salvaguardare la sicurezza e l’incolumità pubblica occorre interdire al transito veicolare due tratti di strade comunali interessate dall’evento suddetto e precisamente. TENUTO CONTO delle norme riguardanti l’organizzazione degli eventi e delle manifestazioni pubbliche, nonché la Circolare del 7 giugno 2017 del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con cui sono state diramate nuove e rigorose disposizioni per il governo e la gestione delle pubbliche manifestazioni. indicando le condizioni di Safety da accertare nell’organizzazione di un evento e di Security per lo svolgimento in sicurezza dello stesso; DATO ATTO PURE che le condizioni di viabilità che si determinano nelle giornate destinate alle aree e strade adiacenti sono incompatibili con le condizioni di sicurezza richieste durante le manifestazioni oltre che incompatibili con la necessità di tenere il personale della P.M. completamente destinato alla sicurezza di tali manifestazioni; RICONOSCIUTA la propria competenza, ai sensi dell’articolo 183, comma 9, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, giusto Decreto del Sindaco n. 06/2022 del 14/04/2022, con il quale è stato attribuito al sottoscritto l’incarico per la posizione organizzativa dell’Area VII Polizia Locale e Protezione Civile, ai sensi del richiamato Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e dei Servizi; ORDINA L’ISTITUZIONE del divieto di transito in Piazza Parrocchia di questo comune nei giorni 18 e 19 aprile 2022 dalle ore 18.00 alle ore 24.00, per lo svolgimento dei festeggiamenti in occasione della festa patronale, con direzione obbligatoria per Via SS. Cosma e Damiano; il giorno 19 aprile 2022 dalle ore 15.00, limitatamente al tempo strettamente necessario per l’avvio della processione religiosa per le strade interessate, fatta eccezione per i veicoli di Soccorso e della Forza Pubblica e dalle ore 18.00 alle ore 24.00 con direzione obbligatoria per Via SS. Cosma e Damiano; L’ISTITUZIONE del divieto di sosta, con rimozione carro gru, in Piazza Parrocchia ed in Piazza Municipio, nei giorni 18 e 19 aprile 2022 dalle ore 17.00 alle ore 24.00 ivi compreso i parcheggi ad orario insistenti ai lati del monumento ai Caduti; L’ISTITUZIONE del divieto di sosta con rimozione carro gru il giorno 19 aprile 2022 dalle ore 15.00 in Piazza Parrocchia ed in Piazza Municipio, limitatamente al tempo strettamente necessario per l’avvio della processione religiosa per le strade interessate, fatta eccezione per i veicoli di Soccorso e della Forza Pubblica, ivi compreso i parcheggi ad orario insistenti ai lati del monumento ai Caduti; in Via Appia dalle ore 15.00 dall’incrocio di Via F. Stellato fino all’incrocio di Via L. Da Vinci dalle ore 15.00, limitatamente al tempo strettamente necessario per l’avvio della processione religiosa per le strade interessate; in Via del Cimitero, ai lati dei due sensi marcia, dalle ore 16.00 limitatamente al tempo strettamente necessario per l’avvio della processione religiosa; in Via P. Bronzetti, dall’incrocio con Piazza Parrocchia fino all’ingresso pedonale della Villa S.Maria delle Grazie, limitatamente al tempo strettamente necessario per il passaggio della processione religiosa; in Via A. De Gasperi dall’incrocio con Via E. Vanoni fino all’incrocio con il Galoppatoio Est, limitatamente al tempo strettamente necessario per il passaggio della processione religiosa; in Via F.lli Cairoli, nel senso di circolazione, dall’incrocio con Via P. Bronzetti fino al civico 19, limitatamente al tempo strettamente necessario per il passaggio della processione religiosa; Nei giorni 18 e 19 aprile 2022 dalle ore 18.00 alle ore 24.00 è invertito il senso di marcia in Via Appia, con accesso consentito dall’incrocio di Via L. Da Vinci e con divieto di accesso dal lato di Piazza Parrocchia, con obbligo di svolta a destra per Via P. Bronzetti, limitatamente ai residenti in detto tratto stradale; L’ISTITUZIONE del divieto di transito, con l’interdizione alla circolazione veicolare e pedonale, il giorno 20 aprile 2022 dalle ore 10.00 fino al termine della manifestazione pirotecnica, nel II° tratto, detto prolungamento di Via Grotta, fino all’incrocio con la Circumvallazione. L’ISTITUZIONE del divieto di sosta con rimozione carro gru, su l’intera area adibita a parcheggio, antistante il civico cimitero, dalle ore 18.00 fino al termine della manifestazione pirotecnica. Si precisa che:
1) L’attuazione della presente ordinanza è comunque subordinata al rilascio delle necessarie autorizzazioni;
2) Gli organizzatori dei festeggiamenti dovranno assumere la responsabilità civile e penale conseguente a qualsivoglia danno a persone e/o cose e dovranno altresì garantire che durante lo svolgimento degli stessi sia attuata ogni misura di prevenzione contro i pericoli per l’incolumità pubblica degli stessi partecipanti;
3) La pubblicità del presente provvedimento, avverrà mediante il collocamento dei prescritti segnali stradali, a cura degli Organi di Polizia;
AVVERTE

  • che la presente ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio per 8 giorni consecutivi; che nei confronti di eventuali trasgressori si procederà a termine delle vigenti norme in materia; che in relazione al disposto dell’art. 37, comma 3, del Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso, da chi abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la procedura di cui all’art. 74 del regolamento, emanato con D.P.R. n. 495/1992. Comunica la presente Ordinanza a: al Prefetto della Provincia di Caserta; alla Questura di Caserta; al Comando Stazione dei Carabinieri; al Comando stazione Provinciale dei VV. FF. Dalla Sede Municipale, lì 15 aprile 2022″.

Integrazione Ordinanza Viabilità “FESTEGGIAMENTI IN OCCASIONE DELLA FESTA SANTO PATRONO” IL RESPONSABILE DELL’AREA VII POLIZIA MUNICIPALE – PROTEZIONE CIVILE
RICHIAMATA la precedente Ordinanza emessa da questa Area VII con n. 24/2022 del 15 aprile 2022; PRESO ATTO che, con la citata Ordinanza si disciplinava, in occasione dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, ivi compresa la manifestazione pirotecnica in programma per il giorno 20 aprile 2022, la circolazione e la sosta in alcune strade della città; RITENUTO necessario dover intervenire con ulteriore provvedimento inerente la circolazione stradale, sulla zona adibita allo sparo dei fuochi d’artificio e precisamente in Località Via Grotta – zona Mercato – Cimitero; CONSIDERATO che al fine di salvaguardare la sicurezza e l’incolumità pubblica è necessario estendere il divieto di transito ai veicoli, anche all’ultimo tratto di Via Grotta, precisamente dal civico 59, fino al prolungamento della stessa Via Grotta con Via Le Taglie ed il prolungamento della stessa Via Taglie dall’incrocio con Via Patturelli fino all’incrocio con Via Grotta, strade interessate dall’evento suddetto e ricadenti nell’area di sicurezza prevista; RICONOSCIUTA la propria competenza, ai sensi dell’articolo 183, comma 9, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, giusto Decreto del Sindaco n. 06/2022 del 14/04/2022, con il quale è stato attribuito al sottoscritto l’incarico per la posizione organizzativa dell’Area VII Polizia Locale e Protezione Civile, ai sensi del richiamato Regolamento sull’ordinamento degli Uffici e dei Servizi; ORDINA ad integrazione di quanto precedentemente ordinato, con Ordinanza emessa da questa Area VII con n. 24/2022 del 15 aprile 2022: L’ISTITUZIONE del divieto di transito, con l’interdizione alla circolazione veicolare e pedonale, il giorno 20 aprile
2022 dalle ore 18.00 fino al termine della manifestazione pirotecnica, all’ultimo tratto di Via Grotta, precisamente dal civico 59, fino al prolungamento della stessa Via Grotta con Via Le Taglie, strade interessate dall’evento suddetto e ricadenti nell’area di sicurezza prevista. L’ISTITUZIONE del divieto di transito, con l’interdizione alla circolazione veicolare, il giorno 20 aprile 2022 dalle ore 18.00 fino al termine della manifestazione pirotecnica, dal prolungamento di Via Taglie dall’incrocio con Via Patturelli, fino all’incrocio con Via Grotta, strade interessate dall’evento suddetto e ricadenti nell’area di sicurezza prevista.
Si precisa che:
1) L’attuazione della presente ordinanza è comunque subordinata al rilascio delle necessarie autorizzazioni;
2) Gli organizzatori dei festeggiamenti dovranno assumere la responsabilità civile e penale conseguente a qualsivoglia danno a persone e/o cose e dovranno altresì garantire che durante lo svolgimento degli stessi sia attuata ogni misura di prevenzione contro i pericoli per l’incolumità pubblica degli stessi partecipanti;
3) La pubblicità del presente provvedimento, avverrà mediante il collocamento dei prescritti segnali stradali, a cura degli Organi di Polizia;
AVVERTE
– che la presente ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio per 8 giorni consecutivi;
– che nei confronti di eventuali trasgressori si procederà a termine delle vigenti norme in materia;
– che in relazione al disposto dell’art. 37, comma 3, del Decreto Legislativo n. 285 del 30 aprile 1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso, da chi abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la procedura di cui all’art. 74 del regolamento, emanato con D.P.R. n. 495/1992. Comunica la presente Ordinanza a:
– al Prefetto della Provincia di Caserta;
– alla Questura di Caserta;
– al Comando Stazione dei Carabinieri;
– al Comando stazione Provinciale dei VV. FF.
Dalla Sede Municipale, lì 16 aprile 2022″.