SP 333. A fuoco 5 mezzi pesanti per la raccolta dei rifiuti, VVF evitano il peggio

19

Questo il testo del comunicato stampa dei Vigili del Fuoco di Caserta, giunto in redazione nella giornata di ieri: “Nel primo pomeriggio, verso le ore 14:52, varie squadre dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta sono intervenute per un incendio che si è sviluppato all’interno di un deposito di mezzi pesanti utilizzati per la raccolta dei rifiuti, sito sulla SP 333 nel comune di Santa Maria la Fossa. I Vigili del Fuoco sono Immediatamente giunti sul posto con varie squadre: una proveniente dalla sede Centrale del Comando di Caserta, una proveniente dal distaccamento di Mondragone, la squadra T.D.F. Vigili del Fuoco di Mondragone (adibita allo spegnimento degli incendi di rifiuti nella Terra dei Fuochi) ed una proveniente dal Comando di Benevento, supportate nelle operazioni di spegnimento da quattro autobotti: due del Comando provinciale di Caserta, una proveniente dal Comando provinciale di Benevento ed una proveniente dal Comando provinciale di Avellino.

Ad andare a fuoco sono stati cinque mezzi pesanti per la raccolta dei rifiuti ed un container abitativo che hanno generato una colonna di fumo nero che ha invaso tutta l’area circostante ed era ben visibile da molti km. L’azione repentina dei Vigili del Fuoco ha fatto si che l’incendio venisse confinato e spento senza propagarsi agli altri mezzi pesanti parcheggiati vicino. Non sono state coinvolte persone nell’incendio e le cause sono ancora da accertare”.