Treni. Investita una persona a Santa Maria Capua Vetere, traffico sospeso

48

Tragedia questa mattina a Santa Maria Capua Vetere, dove un uomo è stato travolto e ucciso da un treno in corsa. Come apprendiamo dal sito di Trenitalia: “Linea Napoli – Roma via Cassino: traffico sospeso tra Santa Maria Capua Vetere e Capua dalle ore 7:37 per accertamenti dell’Autorità Giudiziaria. 16.03.2022 Aggiornamento – ore 9:30 Il traffico permane sospeso tra Santa Maria Capua Vetere e Capua , in corso gli accertamenti dell’Autorità Giudiziaria. In atto la riprogrammazione dell’offerta commerciale. Attivo il servizio sostitutivo con bus tra Caserta e Cassino.Treni direttamente coinvolti:
• FR 9511 Milano Centrale (6:10) – Lecce (15:50)
• IC 703 Roma Termini (7:28) – Bari Centrale (13:54)
• R 5069 Venafro (7:50) – Napoli Centrale (9:29)
• R 5809 Cassino (8:38) – Napoli Centrale (10:40)Treni instradati sul percorso alternativo tra Maddaloni Superiore e Caserta via Gricignano con un maggior tempo di percorrenza fino a 40 minuti:• FA 8302 Lecce (6:05) – Roma Termini (11:55)
• FA 8348 Bari Centrale (6:10) – Roma Termini (10:03)
• FA 8303 Roma Termini (8:05) – Lecce (13:35)Treni parzialmente cancellati:• R 5842 Benevento (6:32) – Roma Termini (10:13): limitato a Santa Maria Capua Vetere (7:36)
• R 5807 Cassino (7:03) – Napoli Centrale (9:05): limitato a Sparanise (7:53)
• R 5801 Vairano (7:04) – Napoli Centrale (8:35): limitato a Capua (7:37)
• R 5820 Caserta (7:42) – Cassino (9:22): origine da Capua (8:25)Treni cancellati:• R 5806 Napoli Centrale (7:55) – Cassino (9:57)
• R 5054 Caserta (8:05) – Venafro (9:10)

Aggiornamento – ore 8:50 Il traffico è ancora sospeso, in corso gli accertamenti dell’Autorità Giudiziaria. In atto la riprogrammazione dell’offerta commerciale. Inizio evento – ore 7:37 Il traffico è sospeso per l’investimento di una persona a Santa Maria Capua Vetere. Richiesto l’intervento dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti previsti dalla normativa vigente. In corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale. Seguono aggiornamenti”.